Indietro

Antidepressivi per dimagrire, arrestato medico

Nelle pillole prescritte dal medico e confezionate in una farmacia pistoiese i carabinieri del Nas hanno rinvenuto sostanze psicotrope vietate

PISTOIA — Sono centinaia le ricette dove il medico, con studi medici a Torino e Pistoia, prescriveva illegalmente pillole a base di sostanze psicotrope come ansiolitici e antidepressivi per pazienti volevano dimagrire. I medicinali, vietati per legge, venivano confezionati in una farmacia nel pistoiese. Per questo i carabinieri del NAS di Firenze insieme a quella di Torino hanno arrestato ai domiciliari il medico torinese. Sottoposte alla misura dell'obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria la titolare e una dipendente di una farmacia di Pistoia.

L'indagine dei carabinieri ha preso il via a gennaio quando nel corso di una ispezione nella farmacia finita nell'indagine, i militari hanno sequestrato centinaia di ricette contenenti prescrizioni di farmaci il cui utilizzo è vietato per scopi dimagranti, tutte a firma del medico torinese specializzato in Scienza dell’Alimentazione – Indirizzo Dietologico e Dietoterapico.

Secondo quanto emerso dalla indagini il medico aveva compilato ricette contenenti prescrizioni di diverse tipologie di farmaci, anche ad azione stupefacente e psicotropa, il cui utilizzo è vietato per scopi dimagranti, attestando falsamente sulle ricette che i medicinali venivano prescritti per la cura di patologie come trattamenti di disturbi depressivi e ansia.

Nell’inchiesta sono coinvolte anche la titolare ed una dipendente della farmacia di Pistoia, le quali allestivano le preparazioni contenenti ansiolitici, antidepressivi e ormoni tiroidei, anche ad azione stupefacente.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it