Indietro

Ragazza muore in ospedale, indagine dell'Asl

La giovane è stata colpita da un arresto cardiaco nella sua abitazione ed è stata trasportata al San Jacopo dai mezzi del 118

PISTOIA — La Asl Toscana centro ha aperto un'indagine interna sulla morte di una ragazza di 28 anni deceduta all'ospedale San Jacopo, dove era arrivata in ambulanza dopo un arresto cardiaco che l'aveva colta mentre si trovava nella sua abitazione.

Il direttore del dipartimento di emergenza urgenza ha convocato una riunione con i sanitari che hanno gestito il caso per verificare tutte le procedure seguite, mentre la direzione dell'ospedale ha segnalato il decesso della giovane ai responsabili del rischio clinico aziendale che hanno già iniziato ulteriori accertamenti.

Stando alla ricostruzione dei fatti emersa finora, le prime manovre di rianimazione sono state messe in atto dal personale del 118 nell'appartamento della ragazza; poi la giovane è stata intubata e sottoposta ad altre manovre durante il trasporto fino al pronto soccorso. Qui è stata presa in carico dai medici e dagli infermieri di turno. "Gli operatori hanno proseguito ininterrottamente le manovre senza alcun risultato - si legge nella nota della Asl - fino a dover constatare il decesso".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it