Indietro

Abbandonano il figlio nel negozio per punizione

E' accaduto in un centro commerciale del pistoiese. Il piccolo è stato trovato in lacrime dal personale di un negozio di giocattoli

MONTALE — Sono stati denunciati dai carabinieri per abbandono di minore il padre e la madre che hanno abbandonato in un negozio di giocattoli del Centro Agliana di via Berlinguer, a Montale, il figlio di nove anni, come punizione per un capriccio.

Il bambino è stato ritrovato dal personale del negozio dopo più di mezz'ora che vagava da solo fra gli scaffali, in lacrime perchè non riusciva ritrovare i genitori.

I commessi hanno tranquillizzato il bimbo e poi hanno avvisato la vigilanza che a sua volta ha allertato i carabinieri.

Il padre e la madre del bimbo, rispettivamente 43 e 34 anni, si sono presentati al negozio per recuperare il figlio circa un'ora dopo.

La vicenda è stata segnalata dai carabinieri sia alla procura che al tribunale dei minori.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it