Indietro

Genitori detective fanno scoprire il giro di droga

Lo strano via vai vicino ad una scuola elementare ha fatto scattare l'allarme tra i genitori, così è stato strocato un vasto spaccio di droga

MONTECATINI — Ai genitori non scappa nulla, e così dopo aver notato uno strano giro vicino ad una scuola elementare hanno deciso di segnalare tutto ai carabinieri. Grazie a queste segnalazioni i militari sono riusciti a sgominare una banda di spacciatori che smerciavano la droga in provincia di Pistoia. A finire nei guai dodici persone, nigeriani e albanesi.

Così questa mattina, alle prime luci dell'alba, cinquanta carabinieri della compagnia di Montecatini Terme, coadiuvati da personale del comando provinciale di Pistoia e del nucleo cinofili di Pisa, hanno dato esecuzione a dodici ordinanze di custodia cautelare, emesse dal Gip del Tribunale di Pistoia, Patrizia Martucci, a carico di altrettante persone, indagate per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

L'indagine ha permesso di quantificare in circa 2.500 le cessioni di stupefacente, prevalentemente eroina e marijuana, per un controvalore di circa centomila euro.

Nel blitz effettuato con l'ausilio di una unità del nucleo cinofili di San Rossore, sono state recuperate una quarantina di dosi di marijuana, circa mille euro in contanti e venti cellulari nelle due abitazioni perquesite di Ponte Buggianese e Montecatini.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it