Indietro

Incendio, corto circuito e inceneritore in tilt

Impianto di smaltimento dei rifiuti in blocco in concomitanza con il rogo divampato lungo l'argine dell'Agna. Il Comune ha chiesto una relazione

MONTALE — Il corto circuito che ha mandato in blocco l'impianto di smaltimento dei rifiuti di Montale so è verificato in concomitanza con l'incendio divampato lungo l'argine dell'Agna. Le sue cause sono ancora in corso di accertamento. Il Comune, si legge in una nota, si è accertato subito dell'assenza di pericoli per le persone. Oltre a questo "è stata sollecitata, con la massima urgenza, una relazione analitica su quanto avvenuto". 

Per domare le fiamme lungo l'argine sono intervenute le unità dei vigili del fuoco, i volontari della Vab, i carabinieri e la polizia municipale. L'incendio ha danneggiato anche l'impianto dell'illuminazione pubblica. 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it