Indietro

Gli apprezzamenti poi il brutale pestaggio

A finire agli arresti domiciliari 3 fratelli che avrebbero pestato a sangue un uomo di 45 anni, reo di aver rivolto volgari apprezzamenti ad una donna

AGLIANA — E' stato picchiato a sangue nel luglio scorso ad Agliana dopo aver rivolto apprezzamenti ad una donna. Ad aggredirlo sarebbero stati tre fratelli.

L'uomo, un artigiano di 45 anni, riportò fratture agli zigomi, a un orbita oculare e alla mascella. 

A ricostruire la vicenda i carabinieri di Agliana, che oggi hanno notificato gli arresti domiciliare ai tre fratelli. 

Secondo la ricostruzione effettuata dai militari, l'aggressione avvenne davanti al negozio dell'artigiano aggredito. Poco prima l'uomo aveva rivolto alcuni apprezzamenti alla suocera di uno dei tre fratelli. 

I tre avevano così raggiunto il negozio e aggredito l'artigiano, procurandogli le varie fratture. Ad allertare forze dell'ordine alcuni testimoni. I tre fratelli fuggirono a bordo in un'auto

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it