Indietro

Operai irregolari nella ditta di confezioni

I carabinieri hanno trovato cinque cittadini cinesi irregolari e senza contratto al lavoro in una ditta a Quarrata. La titolare è stata arrestata

QUARRATA — Quando i carabinieri sono entrati per controllare quella ditta c'erano cinque operai intenti a lavorare, ma quei cinque lavoratori erano clandestini e primi di contratto. Per questo i carabinieri di Quarrata hanno arrestato e messo ai domiciliari la titolare della ditta di confezioni, una 50enne di origine cinese. I militari, insieme all'ispettorato del lavoro, hanno sequestrato tutto l'immobile e 460 capi di abbigliamento. Inoltre è stata sospesa l'attività e elevate sanzioni amministrative per 24 mila euro.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it