Indietro

Via al restauro del pulpito di Giovanni Pisano

Nuova vita per il capolavoro dell'architetto pisano. Il progetto finanziato dall'associazione italo-americana Friends of Florence

PISTOIA — Il pulpito della chiesa di Sant'Andrea, capolavoro di Giovanni Pisano datato 1301, sarà restaurato grazie alla donazione dell'associazione Friends of Florence, che dopo il restauro del Cenacolo di Ghirlandaio alla Badia a Passignano, si impegna in questo nuovo progetto.

Il pulpito sarà anche sottoposto ad una analisi della struttura, che sarà realizzata grazie alla collaborazione tra soprintendenza e università di Firenze.

"Lo studio e il monitoraggio del pulpito di Giovanni Pisano è indispensabile per conoscere le reali condizioni di salute di quello che è uno dei capolavori assoluti dell''arte di tutti i tempi - spiega il soprintendente Andrea Pessina - Le indagini, avviate tra il 2007 e il 2008 dall'Opificio delle Pietre Dure di Firenze, possono ora essere completate con la collaborazione dell'Università degli Studi di Firenze e si concluderanno con un meditato intervento di restauro. Tutto ciò sarà possibile grazie alla sensibilità e generosità della Fondazione Friends of Florence, che ringrazio di cuore". 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it