Indietro

La vendetta dello spacciatore, gli brucia l'auto

I carabinieri hanno arrestato un pistoiese che ha dato fuoco alla vettura del padre di un consumatore pratese, debitore di alcune centinaia di euro

PISTOIA — Un uomo di 51 anni di Pistoia, spacciatore, è stato arrestato ieri dai carabinieri, in esecuzione di custodia cautelare. E' accusato di furto, incendio e tentata estorsione.

Il 51enne, già conosciuto dalle forze dell'ordine, avrebbe spacciato cocaina da diverso tempo. I militari stimano che tra l'estate 2016 e il gennaio 2018 l'attività illegale gli abbia fruttato almeno 25mila euro.

I carabinieri ritengono lo spacciatore responsabile del furto e del successivo incendio dell'auto del padre di un cliente di Prato. La tentata estorsione sarebbe stata consumata perché il pratese avrebbe avuto debiti di droga per qualche centinaio di euro.

In casa del 51enne sono stati trovati ottocento euro in contanti e nove dosi di droga.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it