Indietro

Lite per amore, colpisce il rivale con una catena

Il giovane ha ferito anche l'amata che cercava di dividere i due contendenti davanti alla stazione ferroviaria. Denunciato dalla polfer

PISTOIA — Durante una lite per amore ha ferito con una catena di ferro per le bici il suo contendente e anche l'amata che stava tentando di dividere i due pretendenti. 

Un 29enne pakistano, domiciliato a Pistoia, è stato così denunciato dalla polizia ferroviaria per lesioni personali aggravate con l'uso di un'arma impropria.

Il fatto risale al 21 giugno, in piazza Dante Alighieri, davanti alla stazione ferroviaria di Pistoia. I due uomini, entrambi pakistani, si sarebbero contesi l'esclusiva frequentazione di una ragazza italiana. All'arrivo in piazza di quest'ultima gli animi dei due si sono surriscaldati tanto da arrivare alle vie di fatto con scambio reciproco di calci e pugni mentre la donna tentava di separarli. Il 29enne, armato di una catena di ferro di 90 centimetri utilizzata per legare la propria bicicletta, roteandola ha tentato di colpire al volto l'avversario che è riuscito a parare il colpo con una mano, riportando la frattura di un dito della mano destra. Anche la donna è stata ferita ad una mano, con prognosi di 20 giorni. 

Il personale della polfer intervenuto sul posto ha prima rintracciato la donna ed il pakistano rimasto ferito e successivamente anche l'aggressore, sequestrandogli la catena utilizzata nel corso della lite.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it