Indietro

Il nido delle escort pubblicizzato su internet

Denunciato l'affittuario di 64 anni che lo aveva a sua volta subaffittato a due prostitute e con loro pubblicizzava l'attività di meretricio sul web

PISTOIA — In affitto regolarmente, aveva a sua volta subaffittato l'appartamento a due prostitute e con loro pubblicizzava via web la location a luci rosse, proponendo di volta in volta ai clienti anche altri immobili fuori regione. Per questo è finito nei guai un uomo di 64 anni, denunciato per favoreggiamento della prostituzione dai carabinieri del Norm della compagnia di Pistoia e della sezione di polizia giudiziaria della Procura di Pistoia che hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal gip Alessandro Buzzegoli.

L'appartamento dove veniva esercitata l'attività di meretricio, situato in via Magi, è stato sequestrato.

Le indagini, coordinate dal pm Giuseppe Grieco, sono scaturite sia dalle segnalazioni di movimenti sospetti raccolte dai militari fra i vicini, sia dalla denuncia presentata in procura dagli effettivi proprietari dell'immobile che lo avevano regolarmente affittato a marzo scorso al 64enne di Pistoia.

Le due prostitute subaffittuarie erano una 50enne domiciliata a Pistoia e una 42enne residente a Monsummano Terme, entrambe di origini romene.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it