Indietro

Pozzi inquinati, il Comune ne vieta l'uso

Il divieto riguarda l'area tra torrente Stella e le vie del Frascone, Pontacci, di Loreto e del Pancone. Superati i limiti di cloruro di vinile

PISTOIA — L'Amministrazione ha firmato oggi un'ordinanza per il divieto di utilizzo dell'acqua dei pozzi nell'area compresa tra torrente Stella e le vie del Frascone, Pontacci, di Loreto e del Pancone.

"Il provvedimento - sottolinea il Comune di Pistoia -scattato a seguito del superamento dei limiti di legge per la qualità delle acque di falda riscontrato dalle analisi effettuate da Arpat, e su proposta della Asl, vieta a proprietari e utilizzatori dei pozzi presenti nella zona indicata l'uso dell'acqua per uso umano (per bere, preparare cibi, lavarsi, lavare stoviglie, panni comprese le pulizie domestiche – come lavare pavimenti, vetri ecc.), se non prima di aver verificato l'assenza di cloruro di vinile (Cvm), 1-2 dicloroetilene".

L'ordinanza, che resterà in vigore fino a revoca o modifica dell'atto, è finalizzata all’adozione di tutte le misure idonee a salvaguardare la salute pubblica, in conseguenza di quanto accertato dall'Asl. Il provvedimento affida a polizia municipale e Asl il controllo del rispetto dell'ordinanza.

Analoga ordinanza è stata emessa anche dal Comune di Serravalle: 

"A seguito della richiesta dell'Usl- si legge sul sito web istituzioneale- il sindaco ha emesso un'ordinanza per il divieto di uso dell'Acqua di pozzo per uso umano (bere, preparare cibi, lavare stoviglie e panni, lavarsi etc...)".

L'ordinanza è valida per gli abitanti delle zone comprese nell'area tra il Torrente Stella, via Del Frascone, Pontacci, di Loreto, del Pancone, evidenziata in queste mappe.




"L'acqua dell'acquedotto- precisa il Comune di Serravalle- può essere utilizzata tranquillamente".

Attraverso una nota, l'ente sottolinea che "Non è stata ancora individuata la fonte
dell’inquinamento e l’area realmente interessata dal fenomeno".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it