Indietro

Il torrente Stella rosso ruggine

Cittadini hanno allertato Arpat che ha eseguito controlli risalendo il corso d'acqua e scoprendo il perché dell'anomala colorazione

PISTOIA — Mercoledì 14 agosto, intorno alle 11:30, a seguito della segnalazione di alcuni cittadini per la colorazione rossastra dell'acqua del torrente Stella, nel Comune di Pistoia, in località Bargi, operatori del Dipartimento Arpat di Pistoia hanno effettuato un sopralluogo.

Durante il sopralluogo non sono stati riscontrati segni di sofferenza della fauna ittica presente. 

I tecnici, risalendo il corso d'acqua, hanno individuato la fossa campestre dalla quale proveniva la colorazione, che interessava per oltre un chilometro il corso d'acqua, e infine l'origine dello sversamento in una fossetta che fuoriusciva da un vivaio della zona.

L'impianto non era presidiato, si sono quindi attivate le ricerche per risalire ai proprietari che sono stati contattati nel primo pomeriggio. È stato, quindi, appurato che la colorazione derivava dalla normale percolazione dell’innaffiatura della vasetteria che dall'impianto di vivaio ruscella nel fosso. Il color ruggine deriva dal prodotto che viene somministrato alle piante assieme all'acqua di irrigazione: si tratta di un fertilizzante, "Sequestrene", a base di ferro chelato.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it