Indietro

Latitante da due anni, scacco matto in aeroporto

Un 63enne è stato arrestato all'aeroporto Marconi. A suo carico un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Pistoia per bancarotta fraudolenta

BOLOGNA — Era stato condannato ad una pena di tre anni di reclusione per una bancarotta fraudolenta risalente al 2009, ma da oltre due anni si era reso irreperibile nonostante l'ordine di carcerazione emesso a suo carico dalla procura di Pistoia.

Protagonista della vicenda un 63enne cinese, che ieri è stato fermato all’aeroporto Marconi di Bologna, dove era appena arrivato con un volo da Istanbul. L'uomo ha mostrato agli agenti un passaporto ordinario emesso dalle Autorità cinesi e una carta di soggiorno a tempo indeterminato rilasciata dalla questura di Prato. Dalle verifiche la polizia ha però scoperto l’ordine di carcerazione che pendeva sull’uomo.

Per il 63enne si sono quindi aperte le porte del carcere di Bologna, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it